Il trasferimento non giustifica l’inquadramento ad un livello inferiore

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Casse di previdenza professionale: incompatibili le norme sulla spending review
15 Gennaio 2018
News Fisco - Studio Venturin Padova
770/2018: approvato il modello per dichiarare le ritenute operate nel 2017
15 Gennaio 2018
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Lo spostamento di un lavoratore da un comparto ad un altro, deve avvenire secondo una regola di carattere generale: il mantenimento dello stesso livello di inquadramento. Tale principio deve essere rispettato in qualsiasi occasione, anche ove manchi l’impiego perfettamente corrispondente intermini di mansioni, responsabilità e professionalità. A precisarlo è la Corte di Cassazione con la sentenza n. 447, resa il 15 gennaio 2018.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti