Il regime transitorio degli strumenti finanziari derivati: l’iscrizione in bilancio e la rilevanza fiscale

News Fisco - Studio Venturin Padova
E-commerce RETRELIEF: la procedura semplificata per la reintroduzione in franchigia
2 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Operazioni di MLBO: quando è ammissibile la disapplicazione dei limiti al riporto delle perdite fiscali
2 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

L’articolo 13-bis del DL n. 244 del 2016 ha previsto un regime transitorio per gli strumenti finanziari derivati differenti da quelli iscritti in bilancio con finalità di copertura, al fine di evitare che l'obbligo di iscrizione degli stessi in bilancio incida sul reddito imponibile dell'esercizio, ossia sul periodo d'imposta, di prima applicazione delle nuove regole, attraverso la tassazione (o la deduzione) di valori accumulatisi nel corso degli anni precedenti. Lo ha evidenziato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 428 del 2 ottobre 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti