Il decreto Semplificazioni è legge. Cosa cambia per appalti, digitalizzazione PA e green economy

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Lavoratori con disabilità da lavoro: necessari progetti personalizzati per il reinserimento
14 Settembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Iva al 10% sugli impianti CSP – Concentrating Solar Power
14 Settembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Semplificazioni in materia di contratti pubblici ed edilizia con proroga, fino al 31 dicembre 2021, dell’utilizzo di affidamenti diretti e procedure negoziali semplificate senza bando, sotto e sopra soglia UE; misure per favorire l’accesso a tutti i servizi digitali della PA attraverso SPID, Carta d’identità digitale e tramite AppIO su smartphone; nuove disposizioni per la green economy attraverso la razionalizzazione dei procedimenti amministrativi per la realizzazione degli impianti a fonti rinnovabili e garanzie statali sui finanziamenti a favore di progetti economicamente sostenibili. Sono gli ambiti principali sui quali interviene la legge di conversione del decreto Semplificazioni, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 228 del 14 settembre 2020 Si prevede inoltre che per la maggior parte degli adempimenti burocratici, scaduti i termini previsti dalla legge, valga la regola del silenzio-assenso, con inefficacia degli atti tardivamente intervenuti.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti