Forfetari: i regimi IVA “particolari” non sono “speciali”

News Fisco - Studio Venturin Padova
ISA: approvate le modifiche per periodo d’imposta 2019
13 Marzo 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Banche centrali e vertici all’insegna del Coronavirus
16 Marzo 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Non possono avvalersi del regime forfetario le persone fisiche che si avvalgono di regimi IVA speciali. Potrebbe sorgere il dubbio che in tale ambito possano essere ricomprese anche le cessioni interne di rottami, cascami e avanzi di metalli, nonché di altri materiali di scarto: attività soggette ad IVA mediante il meccanismo del reverse charge, da applicare solo il cessionario è un soggetto passivo IVA. Tuttavia, questa particolare previsione della norma nella modalità di assolvimento del tributo, con evidente finalità antievasiva, introduce un regime “particolare", ma non "speciale", nel senso tecnico che la disciplina del regime forfetario evoca per definire l'incompatibilità con esso.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti