FONDINPS è soppresso. TFR dei lavoratori silenti da versare al fondo COMETA

News Fisco - Studio Venturin Padova
Cessioni a catena: a quale operazione attribuire la non imponibilità IVA
17 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Coronavirus: in vigore nuove misure restrittive
19 Ottobre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Da ottobre FONDINPS, la forma previdenziale che gestiva il TFR dei lavoratori silenti per i quali non operano altre forme pensionistiche di riferimento, è chiuso a nuove adesioni. Il TFR dei nuovi iscritti che aderiscono alla previdenza complementare sulla base del meccanismo del silenzio-assenso confluisce direttamente al comparto garantito istituito presso COMETA, il fondo rivolto istituzionalmente alle adesioni dei lavoratori del settore metalmeccanico. Per tale motivo l’INPS, con messaggio n. 3600 dell’8 ottobre, ha disposto che, dal mese di ottobre 2020, i datori di lavoro non dovranno più versare a FONDINPS le quote di TFR maturando dei lavoratori silenti.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti