Fondi pensione: equiparate le agevolazioni fiscali tra dipendenti pubblici e privati

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Lavoro part-time: la differenza di trattamento deve essere giustificata da ragioni oggettive
3 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
V direttiva antiriciclaggio: approvato il decreto attuativo
4 Ottobre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

E’ costituzionalmente illegittimo il diverso trattamento tributario, tra dipendenti pubblici e privati, previsto per il riscatto di una posizione individuale maturata tra il 2007 e il 2017 nei fondi pensione negoziali. E’ quanto ha statuito la Corte Costituzionale con la sentenza n. 218 del 2019. Il legislatore, nel prevedere l’armonizzazione fiscale tra i fondi dal 1° gennaio 2018, ha fatto leva sull’omogeneità del meccanismo di finanziamento della previdenza complementare sia nei fondi pensione negoziali dei dipendenti privati e pubblici. Per tale motivo, conclude la Consulta, la duplicità del regime fiscale del riscatto della posizione maturata fino al 2017 non può essere giustificata.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti