Fatturazione di acconto: la gestione dell’Iva e la nota di variazione

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Oscillazione per prevenzione: disponibile il modello di domanda OT23 per il 2021
14 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Installazione di una colonnina di ricarica del veicolo elettrico: quale aliquota IVA
14 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

In tema di nota di variazione, nell’ipotesi di fatturazione di un acconto, in cui non è possibile ripartire le somme incassate tra le diverse prestazioni da realizzare, soggette ad aliquote diverse, e che viene assoggettato all'aliquota ordinaria vigente, non è commesso alcun errore riconducibile tra le inesattezze della fatturazione, errore che, anche ove fosse stato commesso, avrebbe potuto essere corretto al più tardi entro un anno dalla sua commissione. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 216 del 14 luglio 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti