Fabbricato non ultimato: la compravendita non è esente da IVA

Circolare CP 14 del 04 agosto 2020 – Coronavirus ed effetti sul LAVORO
4 Agosto 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Il decreto Rilancio cambia le modalità di ripetizione dell’indebito
5 Agosto 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

La compravendita del fabbricato non ultimato non è esente bensì imponibile a IVA, non potendo trovare applicazione la disposizione di cui all'articolo 10, primo comma, n. 8-ter, del Decreto IVA. Lo ha ricordato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 241 del 4 agosto 2020, con cui ha specificato che la norma nell'individuare il regime IVA applicabile alla cessione di fabbricati, non tratta specificamente anche dei fabbricati «non ultimati». Un fabbricato si intende ultimato al momento in cui l'immobile sia idoneo ad espletare la sua funzione ovvero sia idoneo ad essere destinato al consumo.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti