Esonero contributivo alternativo alla CIG: quando si ha diritto alle ulteriori 8 settimane

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Fondo solidarietà credito, riscossione e barcaioli: modalità di pagamento diretto
28 Gennaio 2021
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Fondi comuni monetari: definiti i requisiti relativi prospetto da pubblicare per l’offerta pubblica
29 Gennaio 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

I datori di lavoro che non richiedono i trattamenti d’integrazione salariale con causale Covid-19 possono chiedere ulteriori 8 settimane di esonero dal versamento dei contributi previdenziali a loro carico, da utilizzare entro il 31 marzo 2021. È quanto ha previsto la legge di Bilancio 2021 che ha rinnovato, modificandola, l’agevolazione già prevista dal decreto Agosto. La misura dell’esonero è pari alle ore fruite nei mesi di maggio e giugno 2020. Nella determinazione dell’esonero la contribuzione va calcolata sull’aliquota piena astrattamente dovuta senza tenere conto di eventuali agevolazioni contributive spettanti.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti