Esenzione imposte ipo-catastali per l’accordo di mediazione che accerta l’usucapione di beni immobili

News Fisco - Studio Venturin Padova
Sugar tax: come funziona la tassa sulle bibite
31 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cassa integrazione e assegno ordinario: chiarimenti sul termini di decadenza
31 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Ai fini dell'imposizione indiretta l'accordo di mediazione che accerta l'usucapione non si può considerare collegato all'originario atto traslativo. In particolare, l'accordo conciliativo produce l'effetto di attribuire alle parti usucapenti la titolarità di un diritto reale su beni immobili, e non quello di integrare/modificare un atto di compravendita. Lo ha evidenziato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 232 del 31 luglio 2020. Nel verbale di accordo che accerta l'avvenuto usucapione di beni immobili trova applicazione il regime di esenzione ai fini delle imposte ipo-catastali, indipendentemente dal valore dei trasferimenti oggetto dell'accordo.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti