Emersione del lavoro irregolare: adempimenti contributivi entro l’11 ottobre

Scadenzario Fiscale
01 Ottobre 2020: Locazioni: imposta di registro
1 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
SPID: procedure di verifica da remoto a garanzia della privacy
1 Ottobre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

I datori di lavoro italiani o cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea, ovvero i datori di lavoro stranieri in possesso del titolo di soggiorno che hanno presentato domanda di emersione di rapporti di lavoro irregolare hanno tempo fino all’11 ottobre per richiedere all’INPS l’apertura di una posizione contributiva dedicata ai lavoratori oggetto della sanatoria. E’ quanto ha comunicato l’Istituto con la circolare n. 101/2020 che, a quasi un mese di distanza dalla scadenza del termine previsto per la presentazione delle domande di emersione (15 agosto 2020), ha fornito le prime istruzioni sugli adempimenti contributivi dei datori di lavoro.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti