Elenco difensori tributari e attività d’impresa: nuovi chiarimenti sulle cause d’incompatibilità

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Lavoratori in quarantena Covid19: i nuovi codici per i flussi Uniemens
23 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Cdp studia la nuova offerta per le autostrade mentre Fca si prepara al test dei conti
24 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Qualora il soggetto abilitato alla difesa innanzi alle Commissioni tributarie risulti esercitare l’attività professionale in forma societaria in base alle disposizioni di cui alla L n. 4 del 2013, che disciplinano la professione non organizzata in ordini e collegi, le condizioni preclusive, previste dall’articolo 9, comma 2, del regolamento n. 106/2019, non risultino applicabili. Lo ha chiarito il Ministero dell’Economia e delle Finanze con l’emanazione della risoluzione n. 7 del 23 ottobre 2020 con cui ha fornito chiarimenti sull’incompatibilità tra l’iscrizione nell’Elenco Unico Nazionale dei soggetti abilitati alla rappresentanza dei contribuenti innanzi alle CC.TT. e l’esercizio di attività d’impresa.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti