Economia circolare: procedure semplificate per le autorizzazioni al riciclo dei rifiuti

Green pass, controlli su delega
Green pass, controlli su delega
28 Giugno 2021
Draghi e la cabina di regia sui licenziamenti. In attesa del punto sull’inflazione in Italia
Draghi e la cabina di regia sui licenziamenti. In attesa del punto sull’inflazione in Italia
28 Giugno 2021
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Con una modifica al Codice dell’ambiente il decreto Semplificazioni ha introdotto nuove disposizioni per promuovere lo sviluppo dell’economia circolare. In particolare, nell’intento di semplificare la disciplina in materia di “End of Waste”, sulla cessazione della qualifica di rifiuto, è stato previsto il parere preventivo, obbligatorio e vincolante, dell’ISPRA o dell’ARPA, ai fini del rilascio dell’autorizzazione per il riciclo dei rifiuti e l’eliminazione del controllo successivo del Ministero dell’Ambiente e delle attività ad esso correlate. La reale portata di questa semplificazione ed il suo eventuale impatto positivo dovranno però superare la prova dei fatti, perché ISPRA ed ARPA, che hanno competenze eminentemente tecniche, dovranno dimostrare di essere in grado di entrare in specifiche valutazioni di merito, quali quelle previste Codice dell’ambiente.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti