e-fattura, scarti non sempre comprensibili: come liquidare l’IVA periodica

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Decreto Semplificazioni: pubblicata la legge di conversione
12 Febbraio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Proventi da strumenti finanziari sottoscritti dai managers: regime fiscale in chiaro
13 Febbraio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Si avvicina la scadenza della prima liquidazione periodica IVA e sono sempre più forti le pressioni per una proroga della moratoria sulle sanzioni per l’emissione della fattura elettronica. Pur a fronte di difficoltà quotidiane (in alcuni casi, non si comprendono le ragioni dello scarto delle fatture emesse), il contribuente mensile avrà tempo fino al 18 febbraio (il 16 cade di sabato) per ri-emettere le fatture in precedenza scartate, senza incorrere in sanzioni; se la fattura sarà emessa oltre il 18 febbraio ma entro il 18 marzo 2019, la sanzione sarà ridotta dell’80%. In ogni caso, poiché la moratoria non riguarda la regolarità della liquidazione periodica, il soggetto passivo sarà comunque destinatario della relativa sanzione, qualora liquidi e versi un minor importo rispetto all’IVA effettivamente dovuta.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti