e-commerce: definita la responsabilità IVA dei marketplaces

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Hard Brexit: la nota informativa del comitato europeo per la protezione dei dati
25 Febbraio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
e-fattura del cessionario per conto del cedente: si registra senza attendere i tempi del SdI
26 Febbraio 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

La Commissione europea prosegue lungo la strada che porta alla nuova disciplina dell’IVA nel commercio elettronico, in vigore dal 2021. Due nuove proposte legislative definiscono, nel dettaglio, le modalità attuative del ruolo di “sostituto ai fini IVA” attribuito, con finalità antifrode, alle piattaforme digitali per le vendite tra cedente e privato consumatore: le nuove disposizioni speciali si applicheranno, in particolare, ai marketplaces che “facilitano” determinate cessioni B2C effettuate da altri venditori tramite l'uso di un'interfaccia elettronica (mercato virtuale, piattaforma, portale o mezzi analoghi). Sono previste modifiche anche per il regime speciale dello sportello unico.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti