Domicilio digitale: comunicazione entro il 1° ottobre. Attenzione alle sanzioni

Scadenzario Fiscale
01 Ottobre 2020: Locazioni: imposta di registro
1 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
SPID: procedure di verifica da remoto a garanzia della privacy
1 Ottobre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Imprese e professionisti, se non vogliono incorrere nelle sanzioni previste dal decreto Semplificazioni, hanno l’obbligo entro oggi, 1° ottobre, di comunicare il proprio domicilio digitale presso il Registro delle imprese o l'Ordine e/o Collegio di appartenenza. In particolare, tutte le società devono regolarizzare la propria posizione con la relativa comunicazione al Registro competente per territorio, in esenzione dall'imposta di bollo e dai diritti di segreteria. La mancata comunicazione comporta l'assegnazione d'ufficio di un nuovo e diverso domicilio digitale e l'irrogazione di una sanzione amministrativa. Per i professionisti, la mancata indicazione del proprio indirizzo digitale all’ordine di appartenenza, comporta la sospensione dall’ordine stesso fino all’avvenuta comunicazione.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti