Divieto di licenziamento per Coronavirus tra libertà d’impresa e responsabilità sociale

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Riders: dopo il primo CCNL arriva l’accordo sul compenso complessivo?
29 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Processo tributario: udienze da remoto, decisione in base agli atti e trattazione scritta per l’emergenza Covid-19
29 Ottobre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

L’emergenza Coronavirus ha determinato uno slittamento del divieto di licenziamento al 31 gennaio 2021. Il divieto muove soprattutto da considerazioni di ordine sociale e prevede, come contraltare, un ulteriore periodo di 6 settimane di ammortizzatore sociale emergenziale. Ma così il nostro sistema economico-produttivo costituito prevalentemente di PMI regge davvero? Non sarebbe più opportuno potenziare i sistemi di ristoro del reddito come la NASPI facendo recuperare agli stessi la loro funzione di assicurazione per l’impiego?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti