Divieto di licenziamento e sue deroghe: quando il Legislatore si ravvede… ma non troppo

News Fisco - Studio Venturin Padova
Lettera a Gualtieri: non applicare gli ISA per l’anno 2020
19 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Riders e piattaforme digitali: tutele e compenso minimo per lavoro autonomo e occasionale
20 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Una delle misure più discusse della normativa emanata per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 è stata l’introduzione del divieto di licenziamento individuale e collettivo. Si tratta di una previsione che nel corso di appena otto mesi ha subito diverse modifiche: il Legislatore, partendo da un rigido divieto che non ammetteva – salvo rare eccezioni – deroghe di alcun tipo, si è progressivamente ravveduto, introducendo significativi temperamenti in modo da conciliare la straordinarietà della norma con la libertà di iniziativa economica privata, costituzionalmente garantita. Emiliana Maria Dal Bon approfondirà il tema il 24 novembre nel corso del webinar “Accordi sindacali nella gestione dei licenziamenti aziendali”. Il webinar, organizzato in collaborazione con la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, sarà presentato da Pasquale Staropoli.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti