Disabilità: quando il mancato versamento dell’integrazione salariale può essere discriminante

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Incentivi all’occupazione: efficacia sotto la lente dei Consulenti del lavoro
26 Gennaio 2021
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Brexit, nuovi controlli doganali a regime in 3 fasi. Quali sono?
27 Gennaio 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Una prassi di un datore di lavoro consistente nel versare un’integrazione salariale ai lavoratori disabili che hanno presentato il loro certificato di riconoscimento di disabilità dopo una data fissata dal medesimo datore di lavoro, e non anche ai lavoratori disabili che avevano presentato tale certificato prima di tale data, può costituire una discriminazione diretta o indiretta fondata sulla disabilità. È quanto dichiara la Corte di Giustizia UE nella sentenza del 26 gennaio 2021 nella causa n. C-16/19.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti