Direttiva Copyright: nuove regole entro il 2021 anche per l’Italia

News Fisco - Studio Venturin Padova
Nuove indicazioni sulla nomina del RPCT negli Ordini professionali
1 Dicembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Cassa integrazione decreto Agosto estesa ai lavoratori in forza al 9 novembre e assunti dopo il 13 luglio
2 Dicembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Giusta remunerazione agli autori che concedono in licenza o trasferiscono i diritti per l’utilizzo dei loro lavori, definizione precisa di “estratti molto brevi”, nel rispetto della libera circolazione delle informazioni, per riconoscere il diritto degli editori di chiedere una remunerazione per l’utilizzo digitale delle loro pubblicazioni. Sono alcuni degli obiettivi della direttiva copyright sul diritto d’autore e sui diritti connessi nel mercato unico digitale, che l’Italia deve recepire, entro il 7 giugno 2021, in base a quanto previsto dalla legge di delegazione europea 2019-2020. Il provvedimento cerca di bilanciare gli interessi degli utilizzatori, tramite un ampio accesso ai contenuti online, e dei soggetti che forniscono questi contenuti.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti