Dipendenti all’estero in smart working: non si applicano le retribuzioni convenzionali

01 Ottobre 2021: Locazioni: imposta di registro
01 Ottobre 2021: Locazioni: imposta di registro
30 Settembre 2021
Crisi d’impresa, pronti i test
Crisi d’impresa, pronti i test
1 Ottobre 2021
Dipendenti all’estero in smart working: non si applicano le retribuzioni convenzionali

Con la risposta ad interpello n. 590 del 2021 l’Agenzia delle Entrate torna ad occuparsi del lavoro in smart working svolto in Italia confermando l’inapplicabilità delle retribuzioni convenzionali previste per i dipendenti operanti all’estero. La risposta, in linea con l’interpretazione restrittiva già precedentemente adottata dalle Entrate, potrebbe essere considerata eccessivamente rigida, ma in realtà in tema di smart working e lavoro prestato all’estero sembra estremamente complesso riuscire a gestire tutte le possibili implicazioni della disciplina solo mediante l’interpretazione della legislazione domestica.

Comments are closed.

Contatti