Dichiarazione IVA a credito con versamenti periodici omessi: doppio adempimento in vista

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Reddito e pensione di cittadinanza al via dal 1° aprile
29 Marzo 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Privacy inspections: how to be prepared?
1 Aprile 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Le istruzioni per la compilazione della dichiarazione IVA annuale relativa all’anno 2018 impediscono l’esposizione del credito IVA, o ne riducono l’ammontare, nell’ipotesi di omessi versamenti periodici. Il contribuente potrà comunque utilizzare il “credito ridotto” in compensazione al fine di effettuare il ravvedimento dell’IVA a debito non versata e che risulta dalle liquidazioni IVA periodiche. Successivamente il contribuente dovrà presentare una dichiarazione correttiva nei termini o integrativa dopo la scadenza del 30 aprile per far “emergere” il credito IVA effettivamente spettante. Doppio adempimento? Sicuramente una complicazione non trascurabile.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti