Dichiarazione integrativa per recuperare il credito IVA post regolarizzazione?

News Fisco - Studio Venturin Padova
Detrazione Iva solo se la sottesa operazione si realizza effettivamente
30 Giugno 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Reddito di cittadinanza: importo decurtato per mancata fruizione
1 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Dato che il quadro VQ del modello IVA 2020 permette di determinare il credito IVA maturato a seguito di versamenti periodici “non spontanei” effettuati fino alla data di presentazione della dichiarazione, è da ritenere – alla luce della sospensione del termine del 30 aprile 2020 disposto dal decreto Cura Italia – che in sede di compilazione del modello IVA 2020 dovessero essere computati gli importi versati fino al 30 giugno 2020. In alternativa all’utilizzo del quadro VQ, dovrebbe essere tuttora possibile avvalersi della dichiarazione integrativa per recuperare il credito IVA post regolarizzazione; in particolare, al fine di non attendere la presentazione della dichiarazione annuale per trasformare i crediti potenziali in crediti effettivi.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti