Detrazioni per carichi di famiglia: quando può fruirne un soggetto non residente

News Fisco - Studio Venturin Padova
Convenzione Italia-Francia: regime fiscale degli immobili parte della successione
9 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
CIGS e assegno di ricollocazione: come chiedere gli incentivi contributivi all’INPS
10 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Un soggetto non residente potrà fruire di deduzioni e detrazioni analoghe a quelle spettanti ai contribuenti residenti in Italia, incluse le detrazioni per carichi di famiglia, a condizione che il reddito prodotto dal soggetto in Italia sia pari almeno al 75 per cento del reddito dallo stesso complessivamente prodotto e che il medesimo soggetto non goda di agevolazioni fiscali analoghe nello Stato di residenza. Inoltre il soggetto deve avere la residenza in uno Stato con il quale è assicurato un adeguato scambio di informazioni. Lo ha specificato l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 207 del 9 luglio 2020.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti