Definizione agevolata delle imposte di consumo su e-cig: istanza entro il 30 aprile

News Fisco - Studio Venturin Padova
Sequestro agli amministratori: legittimo solo se la società non ha beni aggredibili
17 Aprile 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
La tutela dell’ambiente è materia di competenza esclusiva dello Stato
18 Aprile 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

Conto alla rovescia anche per l’adesione alla definizione agevolata delle imposte di consumo sulle sigarette elettroniche: il termine per presentare l’istanza scade il 30 aprile 2019. Il soggetto obbligato deve comunicare all’Agenzia delle Dogane e dei monopoli la volontà di avvalersi della sanatoria, facendo pervenire apposita dichiarazione da redigere in conformità alla modulistica approvata con determinazione del 27 febbraio 2019. La definizione è ammessa con un versamento pari al 5% dei debiti tributari afferenti le imposte di consumo sui prodotti succedanei del tabacco, maturati fino 31 dicembre 2018, per i quali non sia intervenuta sentenza passata in giudicatoLeggi tutto

Comments are closed.

Contatti