Deducibili i compensi corrisposti al coniuge forfetario che continua ad avvalersi del forfait

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Salario minimo e maggiori tutele per lavoratori delle piattaforme digitali
10 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova
Comunicazione DAC 6: quando il meccanismo transfrontaliero è “rilevante”
11 Febbraio 2021
News Fisco - Studio Venturin Padova

Un esercente arti e professioni che si avvale delle prestazioni professionali del coniuge, munito di partita IVA, può considerare in deduzione il costo in sede di determinazione del proprio reddito di lavoro autonomo ai sensi del TUIR. A sua volta il coniuge che emette la fattura, e si è avvalso del regime forfetario previsto dalla legge di Stabilità 2015, può continuare ad avvalersene non trovando applicazione alcuna causa di esclusione che determini la fuoriuscita – con decorrenza dall’anno successivo – dal regime agevolato.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti