Decreto Ristori bis: si ampliano le categorie interessate dagli aiuti

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Fondo Nuove Competenze: contributi con doppia domanda all’ANPAL
6 Novembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Codice della crisi d’impresa: servono (già) ulteriori correttivi. Quali?
6 Novembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Due gli obiettivi del decreto Ristori bis: ampliare la platea di beneficiari dimenticati dall’elenco dei codici ATECO del primo decreto Ristori e ancorare il meccanismo degli aiuti rispetto alle mutevoli restrizioni conseguenti alle classificazioni delle singole Regioni, rispetto alle fasce di rischio, in gialle, arancioni e rosse. Meccanismo che cela più di un’insidia: deve, infatti, simultaneamente prendere in considerazione coefficienti di ristoro, per le restrizioni che agiscono sulle attività imprenditoriali in modo omogeneo a livello nazionale a cui dovranno aggiungersi ulteriori “integrazioni” graduate in rapporto all’evoluzione epidemiologica a livello locale. E con difficoltà pratiche di calcolo perché rischia di accavallare istanze (su base mensile) che potrebbero incrociarsi, incoerentemente, con domande afferenti lo stesso soggetto.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti