Decreto Rilancio, per assistenza e servizi ai disabili un “pacchetto” di interventi specifici

News Fisco - Studio Venturin Padova
Lo sconto IRAP di giugno fa il pieno di dubbi (di incostituzionalità) e ingiustizie
1 Giugno 2020
Circolare CP 11 del 03 giugno 2020 – COVID-19 L’INFEZIONE NEL LAVORO E’ QUALIFICATA COME INFORTUNIO
3 Giugno 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il decreto Rilancio indica interventi specifici in materia di assistenza e servizi per la disabilità. L'emergenza Coronavirus impone un aumento e riorganizzazione delle diverse prestazioni ed attività di assistenza, con maggiori spese per lo sviluppo degli interventi e dei servizi necessari per la progressiva definizione dei livelli essenziali delle prestazioni sociali da garantire su tutto il territorio nazionale, per continuare a contrastare e ridurre il rischio epidemiologico anche al termine dello stato di emergenza. In questa situazione la tutela dei disabili gravissimi ed i non autosufficienti, tenuto conto della loro vulnerabilità e maggiore esposizione al rischio di contagio e di eventuale ricovero ospedaliero, richiede, sia per loro sia per chi ne ha l'assistenza, l'adozione di standard di sicurezza più elevati.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti