Decreti Ristori e Ristori bis. Parola d’ordine: nessuno resti indietro!

News Fisco - Studio Venturin Padova
Illecita compensazione debiti erariali: il sequestro non si può convertire per i debiti previdenziali
13 Novembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Si apre la settimana della Manovra 2020. E Conte convoca i sindacati
16 Novembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

La pandemia di Covid-19 avanza proiettandosi già oltre l’orizzonte del 2020. Il presidente neo eletto degli Stati Uniti, Joe Biden, ha indicato come prioritaria un’America che “non lasci nessuno indietro” e l’atteggiamento della nuova Casa Bianca, operativa dal prossimo 20 gennaio, segnerà i processi politici globali. In Italia i provvedimenti presi con i decreti Ristori e Ristori bis hanno l’obiettivo principale della coesione sociale, grazie agli aiuti economici alle imprese in perdita, alla cassa integrazione, al reddito di emergenza, alle indennità per i lavoratori e non solo. Perché di fronte a una crisi così spaventosa nessuno deve restare indietro.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti