DDL sulle malattie professionali: evitare che in Commissione si fermino i lavori

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Ceramica – Aziende industriali, ipotesi di rinnovo del CCNL
2 Dicembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Dac7 e piattaforme digitali: dal 2023 scambio automatico di informazioni sui redditi dei venditori
2 Dicembre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il CNDCEC si è unito all’appello del primo firmatario del DDL sulle malattie professionali, il Senatore Andrea de Bertoldi, e dei senatori di diverse forze politiche affinché in Commissione non si fermino i lavori, con l’auspicio che possa essere quanto prima trasformato in legge. Lo ha evidenziato il CNDCEC con il comunicato stampa del 2 dicembre 2020, con cui ha sottolineato come il Ddl sulle malattie professionali è un intervento atteso da tempo che, consentendo finalmente ai professionisti di curarsi in caso di malattia o infortunio e di godere anche di uno slittamento delle scadenze, colmerebbe un vuoto normativo che genera differenze di trattamento e diritti tra lavoratori.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti