Dal 13 luglio al 9 novembre: tutto a posto per la cassa integrazione?

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Smart working, assemblee societarie, riscossione e transazione fiscale: in GU le novità del decreto Covid
4 Dicembre 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Festività al tempo del Covid-19: nessuno spostamento a Natale e Capodanno. Cosa cambia per le attività commerciali
4 Dicembre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Anche il decreto Ristori quater in merito alla cassa integrazione prova a correggere dimenticanze e “sviste” del Legislatore. Quali sono i punti critici? Le parti riferite ai lavoratori a termine assunti tra il 14 luglio e 8 novembre e ai termini decadenziali delle domande. E’ quali le possibili soluzioni? Si dovrebbe intervenire con una legge o un atto avente forza di legge: l’occasione potrebbe essere la conversione in legge di tutti i decreti Ristori. E nel secondo caso, potrebbe intervenire anche l’Inps con un’interpretazione estensiva, richiamando le disposizioni che hanno sempre accompagnato l’introduzione di nuovi termini relative alla prima applicazione e, quindi, ai 30 giorni dall’entrata in vigore del provvedimento. Ma serve anche una procedura di integrazione delle domande già presentate.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti