Cuneo fiscale: bonus IRPEF 2021 in busta paga. Le regole per calcolarlo

Datori di lavoro edili: attestazione di congruità della manodopera obbligatoria da novembre 2021
Datori di lavoro edili: attestazione di congruità della manodopera obbligatoria da novembre 2021
19 Luglio 2021
Un codice appalti a norma Ue
Un codice appalti a norma Ue
20 Luglio 2021
Cuneo fiscale: bonus IRPEF 2021 in busta paga. Le regole per calcolarlo

Anche nel 2021 il datore di lavoro in qualità di sostituto di imposta è tenuto ad erogare il bonus IRPEF di 100 euro mensili in favore dei lavoratori dipendenti e fino a 28mila euro di reddito complessivo lordo annuo. La misura, introdotta nel 2020 per tagliare il cuneo fiscale, è stata riproposta dalla legge di Bilancio 2021. Il datore di lavoro, per le prestazioni di lavoro rese dal 1° gennaio 2021, è tenuto a riconoscere in busta paga una somma di importo pari a 1.200 euro, a titolo di trattamento integrativo, che non concorre alla formazione del reddito. L’importo decresce all’aumentare del reddito fino a 40.000 euro. Come calcolare il bonus fiscale?

Comments are closed.

Contatti