CU 2018 e welfare aziendale: come indicare la conversione dei premi in benefit

News Fisco - Studio Venturin Padova
Tassazione di gruppo: utilizzo delle perdite in chiaro
27 Gennaio 2018
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
FED tra tassi e cambio di presidente nella settimana dei conti dei colossi hitech
29 Gennaio 2018
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

La CU 2018 si arricchisce di nuove specifiche sulle modalità di indicazione delle somme e dei valori corrisposti dal datore di lavoro nell’ambito dei piani di welfare aziendale. Vengono, in particolare, recepite le modifiche normative intervenute nell’anno 2017 relativamente alla conversione del premio di rendimento in contributi alla previdenza complementare e sanitari, nonché in alcuni specifici benefit quali l’autovettura aziendale, i prestiti, gli alloggi e i servizi di trasporto ferroviario. Inoltre, viene ampliata la sezione dedicata al conguaglio dei rimborsi esenti corrisposti da altri sostituti d’imposta.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti