Crisi d’impresa, nuova composizione negoziata: dall’istanza alla conclusione delle trattative

Marchi d’impresa: in G.U. il nuovo decreto del MISE
Marchi d’impresa: in G.U. il nuovo decreto del MISE
25 Agosto 2021
I propri dati in cambio di servizi
I propri dati in cambio di servizi
26 Agosto 2021
Crisi d’impresa, nuova composizione negoziata: dall’istanza alla conclusione delle trattative

Il D.L. n. 118/2021, recante misure urgenti in materia di crisi d’impresa e di risanamento aziendale, introduce a partire dal 15 novembre 2021 un nuovo strumento negoziale e stragiudiziale, meno oneroso e potenzialmente più adeguato ad affrontare l’attuale contesto economico: la composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa. La procedura viene avviata su istanza dell’imprenditore, prevede la nomina di un esperto, con il compito di affiancare l’imprenditore nell’intero percorso di negoziazione e non richiede il ricorso al tribunale: le trattative avvengono, infatti, riservatamente e autonomamente, tra imprenditore e parti interessate con l’ausilio dell’esperto. L’attivazione del percorso per la composizione negoziata prevede anche un pacchetto di incentivi e agevolazioni.

Comments are closed.

Contatti