Crisi d’impresa e gestione dei rapporti di lavoro: gli adempimenti del curatore

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
ISEE e DSU: INPS riepiloga i termini di validità
11 Febbraio 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Accertamenti ispettivi: preclusioni e compilazione del verbale di primo accesso
12 Febbraio 2019
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

Il Codice della crisi e dell’insolvenza disciplina le modalità di gestione dei rapporti di lavoro in corso al momento dell’apertura della liquidazione giudiziale nei confronti dell’imprenditore commerciale con il chiaro intento di tutelare l’occupazione. Una volta accertato lo stato di insolvenza, la prima conseguenza dell’apertura della liquidazione è la sospensione di tutti i contratti di lavoro subordinato in atto alla data della sentenza dichiarativa. Una sospensione automatica che non richiede alcuna comunicazione. In tale fase però il curatore sarà tenuto a effettuare precisi adempimenti: quali?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti