Credito d’imposta ricerca e sviluppo: escluso il work for equity

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Legge di delegazione europea 2019: primo via libera del Governo
12 Dicembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Dichiarazioni fiscali: definite le modalità di conservazione
12 Dicembre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova

La remunerazione delle spese per attività di ricerca e sviluppo del socio-amministratore e dei consulenti esterni/soci corrisposta con riconoscimento di quote di partecipazione al capitale sociale (work for equity) pur costituendo, ai fini IRES, un costo per prestazioni rese dai soci e uno speculare provento ordinariamente tassabile in capo ai soci, non può essere agevolata ai fini del credito d'imposta ricerca e sviluppo perchè non rappresenta un costo effettivamente sostenuto dalla società. Lo ha evidenziato l’Agenzia dell’Entrate con la risposta a interpello n. 512 del 12 dicembre 2019.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti