Credito d’imposta per aree svantaggiate spetta per l’acquisto del terreno con concessione da edificare

News Fisco - Studio Venturin Padova
Contrasto all’evasione fiscale internazionale: nuovo provvedimento dell’Agenzia delle Entrate e GdF
21 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
La direttiva PIF inasprisce le sanzioni per le violazioni doganali
22 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Con la sentenza n. 15512, depositata il 21 luglio 2020, la Corte di Cassazione ha chiarito che, in tema di credito d’imposta per gli investimenti nelle aree svantaggiate, qualora l’acquisto oggetto di agevolazione sia funzionale alla costruzione di un fabbricato, il relativo investimento può integrare i presupposti dell’agevolazione, soltanto con la completa realizzazione del fabbricato. Prima di tale momento, il costo dell’area può fruire del beneficio fiscale soltanto in misura corrispondente al rapporto tra il costo relativo alla quota (parte dei lavori effettuati o stato avanzamento lavori al termine di ciascun periodo d’imposta agevolato) e l’ammontare complessivo del costo preventivato per l’intera costruzione sull’area.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti