Corrispettivi: trasmissione telematica esclusa per gli apparecchi da intrattenimento in luoghi pubblici

News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Brexit: per i cittadini UE diritto automatico a vivere in UK
21 Gennaio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
Vendita a distanza: fornitura di software non soggetta a obbligo di comunicazione
21 Gennaio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

I corrispettivi introitati con apparecchi da intrattenimento o divertimento installati in luoghi pubblici o locali aperti al pubblico sono esonerati dall'obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri, fermo restando l'obbligo di annotazione delle operazioni nel registro dei corrispettivi. Lo ha reso noto l’Agenzia delle Entrate con la risposta a interpello n. 9 del 21 gennaio 2020 evidenziando che le cessioni e le prestazioni rese mediante tali apparecchi non sono soggette all'obbligo di certificazione dei corrispettivi.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti