Coronavirus: quali cautele deve adottare il datore di lavoro

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Ricongiunzione periodi assicurativi: tabelle aggiornate per rateazioni dei liberi professionisti
21 Febbraio 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova
Directors of listed joint stock companies between conflict of interest and obligation to abstain. What solutions?
24 Febbraio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

L’epidemia da coronavirus 2019-nCoV, al centro delle cronache degli ultimi giorni, porta alla ribalta un tema di grande interesse. Si tratta delle misure preventive che il datore di lavoro deve adottare, con la collaborazione del medico competente, per tutelare i lavoratori dal rischio biologico. Secondo il Ministero della Salute, che ha fornito le indicazioni operative con la circolare n. 3190 dello scorso 3 febbraio (superata dai fatti), per i casi di contatti a rischio con gli ammalati si ritiene sufficiente adottare le comuni misure preventive della diffusione delle malattie trasmesse per via respiratoria. Il datore di lavoro è poi tenuto ad accortezze ulteriori nei riguardi dei lavoratori in trasferta o distacco in Cina o in aree geografiche “a rischio”.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti