Coronavirus e inadempimenti contrattuali: quali soluzioni per risarcimento, penali e decadenze

News Fisco - Studio Venturin Padova
Decreto Cura Italia: il vademecum dell’Agenzia delle Entrate
19 Marzo 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Bonus partite IVA: escluso il click day
20 Marzo 2020
News Impresa - Studio Venturin Commercialisti Padova

In materia contrattuale il decreto Cura Italia prevede che il rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus debba essere “sempre” valutato ai fini dell’esclusione della responsabilità del debitore e ciò, sia con riguardo al risarcimento del danno, sia in tema di applicazione di eventuali decadenze o penali connesse a ritardati o omessi adempimenti. Il Legislatore tenta così di dare risposta ai problemi emersi nel corso dell’attuale periodo di emergenza: ma, a ben vedere, nulla aggiunge rispetto ai rimedi già messi a disposizione dall’ordinamento.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti