Controversie di lavoro e controversie contro la società richiedono giudici diversi

News Lavoro
Assunzione di disabili: obbligo per le PMI anche senza nuove assunzioni
15 Dicembre 2017
News Impresa
La Manovra in dirittura d’arrivo e le assemblee di Creval e Montepaschi
16 Dicembre 2017
News Lavoro

I lavoratori subordinati, creditori di una società per azioni a causa della risoluzione del loro contratto di lavoro, non hanno il diritto di agire dinanzi allo stesso giudice del lavoro competente a conoscere della loro azione per il riconoscimento del credito retributivo, al fine di far valere la responsabilità dell’amministratore di tale società per aver omesso di convocare l’assemblea generale della società nonostante le gravi perdite da essa subite, affinché tale amministratore sia dichiarato condebitore solidale di tale credito retributivo. Così ha dichiarato la Corte di Giustizia UE nella sentenza n. C 243/16 del 14 dicembre 2017.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti