Contratto di rioccupazione: via libera dall’UE agli sgravi contributivi del Sostegni bis

Smart working, vietata la Pec
Smart working, vietata la Pec
15 Luglio 2021
Calendario fiscale, nuovi crediti d’imposta, esonero contributivo: cosa cambia nel Sostegni bis
Calendario fiscale, nuovi crediti d’imposta, esonero contributivo: cosa cambia nel Sostegni bis
15 Luglio 2021
Contratto di rioccupazione: via libera dall’UE agli sgravi contributivi del Sostegni bis

Il contratto di rioccupazione ha ottenuto l’approvazione definitiva da parte dell’Unione Europea. La misura prevista dal decreto Sostegni bis può essere applicata soltanto entro il 31 ottobre 2021. La stipula di questo contratto di lavoro subordinato a tempo pieno e indeterminato è finalizzata ad incentivare, con uno sgravio contributivo totale, l’occupazione dei lavoratori nella fase successiva al superamento della pandemia. Destinatari sono i lavoratori, disoccupati, che dopo aver perso il posto di lavoro hanno offerto la propria disponibilità ad essere inseriti nel mondo del lavoro. Si attendono ora le indicazioni dell’INPS.

Comments are closed.

Contatti