Contratto di rioccupazione: esonero contributivo cumulabile con quali incentivi?

Quarantena, l’azienda paga caro
Quarantena, l’azienda paga caro
28 Agosto 2021
Contro le liti civili temerarie sanzioni pecuniarie equitative
Contro le liti civili temerarie sanzioni pecuniarie equitative
30 Agosto 2021
Contratto di rioccupazione: esonero contributivo cumulabile con quali incentivi?

In caso di assunzione di lavoratori disoccupati con contratto di rioccupazione, il decreto Sostegni bis ha previsto la possibilità da parte dei datori di lavoro privati di fruire, per le assunzioni effettuate dal 1° luglio al 31 ottobre 2021, dell’esonero dal versamento del 100% dei complessivi contributi previdenziali per un periodo massimo di 6 mesi e per un importo massimo di 6.000 euro annui, riparametrato e applicato su base mensile. La misura può essere interessante in un’ottica di contenimento del costo del lavoro, ma ’azienda deve prestare attenzione alle regole sulla compatibilità e cumulabilità con le altre agevolazioni contributive in vigore.

Comments are closed.

Contatti