Contratto di rioccupazione: è davvero una novità utile per le imprese?

News Fisco - Studio Venturin Padova
Rimborso IVA: la procedura concorsuale all’estero non basta per applicare l’esonero dalla garanzia
9 Giugno 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Decreto Reclutamento: nuove regole per i concorsi pubblici con il PNRR
10 Giugno 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il decreto Sostegni bis introduce, per il periodo dal 1° luglio al 31 ottobre 2021, il contratto di rioccupazione per la stipula di un contratto a tempo indeterminato. Il contratto è finalizzato al reinserimento occupazionale dei lavoratori che versino in stato di disoccupazione attraverso un progetto della durata di 6 mesi. Il datore di lavoro può beneficiare di uno sgravio del 100% dei contributi a suo carico nel limite di 6.000 euro annui. È inoltre prevista la cumulabilità con eventuali altre agevolazioni contributive. Benefici contributivi a parte, la scelta del Legislatore pone alcuni dubbi. Qual è il più importante?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti