Contratto di rete di solidarietà: chi può stipularlo, quando e a che scopo

Scadenzario Lavoro
16 Ottobre 2020: Ragionieri: scadenza sesta rata per il versamento contributi minimi 2020
16 Ottobre 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova
IVA agevolata solo per cessioni di beni anti-Covid con finalità sanitarie
16 Ottobre 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il decreto Rilancio integra la disciplina del contratto di rete d’impresa, prevedendo la nuova fattispecie del contratto di rete con causale di solidarietà. Obiettivo del legislatore è aprire la strada al ricorso al contratto di rete anche per finalità solidaristiche, mantenendo i livelli di occupazione nelle filiere colpite dalla crisi economica connessa anche a stati di emergenza dichiarati con provvedimento delle autorità competenti. Le imprese coinvolte possono far riscorso agli istituti del distacco e della codatorialità per l'impiego di lavoratori a rischio, l'inserimento di persone che hanno perso il posto di lavoro e l'assunzione di figure professionali necessarie a rilanciare le attività produttive. Si attendono, però, indicazioni operative da un decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali in corso di emanazione.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti