Contratto di espansione: esodo “agile” per le PMI con almeno 100 addetti?

News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Divieto di licenziamento: dal decreto Semplificazioni ci aspettiamo la proroga…
5 Giugno 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Assegno temporaneo per i figli minori: domanda in via telematica entro il 30 giugno
7 Giugno 2021
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il decreto Sostegni bis apporta ancora novità al contratto di espansione. Lo strumento consente di gestire ristrutturazioni aziendali puntando all’inserimento di nuove competenze, sul supporto della cassa integrazione straordinaria e una procedura di accompagnamento alla pensione per i lavoratori non più proficuamente inseribili nei progetti di rilancio aziendale. Il nuovo provvedimento riduce a 100 dipendenti la soglia occupazionale minima per accedere al contratto, ma un’analisi attenta delle norme e dei costi restituisce la chiara visione della reale portata dello strumento per le aziende di più ridotte dimensioni.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti