Contratti di solidarietà: il cambio d’appalto incide sulla durata della CIGS?

News Fisco - Studio Venturin Padova
Emirati Arabi in lista nera UE: i chiarimenti del MEF
13 Marzo 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Lavoro e patto della fabbrica: avviata la concertazione tra le parti sociali
14 Marzo 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

In presenza di un cambio di appalto per nuovo affidamento del servizio, l’impresa subentrante può accedere alla CIGS per il personale transitato dall’azienda cedente e in regime di contratto di solidarietà. In tale caso il conteggio del limite massimo di durata della CIGS (36 mesi nel quinquennio mobile) riparte ex novo con riferimento esclusivo all’azienda subentrante e non si computano i periodi di trattamento già usufruiti dall’azienda uscente. E’ quanto evidenziato dal Ministero del lavoro nell’interpello n. 1 del 2019, che ha fornito chiarimenti anche in merito al requisito dell’”anzianità di effettivo lavoro”.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti