Contratti a tempo determinato: per i picchi di produzione va verificata la stagionalità

News Fisco - Studio Venturin Padova
Dichiarazione Irap 2019: approvate le specifiche tecniche per trasmissione a Regioni
1 Aprile 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Pace fiscale: pronte le istruzioni per la chiusura agevolata delle liti fiscali pendenti
2 Aprile 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Con l’avvicinarsi delle festività pasquali torna l’esigenza delle aziende (soprattutto turistiche) di far fronte ai picchi di produzione. In particolare, la questione che si pone è se è possibile assumere lavoratori con contratto a tempo determinato per far fronte ai temporanei incrementi di attività anche dopo l’entrata in vigore del decreto Dignità. Le nuove causali non sembrano “venire in soccorso” ai datori di lavoro con queste esigenze ma li espone ad alcuni rischi. L’unica strada da seguire potrebbe essere verificare se le attività da svolgere possano essere definite “ stagionali”: come fare?

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti