Contrattazione e costo del lavoro: da non dimenticare i working poor

News Fisco - Studio Venturin Padova
Le attività ispettive del secondo semestre 2019: i dati del Garante
28 Ottobre 2019
News Fisco - Studio Venturin Padova
Registro proporzionale per la risoluzione per mutuo consenso della compravendita
29 Ottobre 2019
News Lavoro - Studio Venturin - Padova

Il Governo sta conducendo un’azione per diminuire il cuneo fiscale ad esclusivo vantaggio dei lavoratori. Si tratta di una prima risposta alla perdita di potere d’acquisto delle retribuzioni (pari al 4,3% dal 2010 al 2017). Nella legge di Bilancio 2020, però, non si deve ripetere l’errore di non includere nel beneficio gli incapienti, cioè quei lavoratori che hanno retribuzioni lorde annue fino a un massimo di 8.200 euro. Si tratta dei “working poor”, cioè di coloro che sono poveri nonostante il fatto che lavorino. I quali sono, per la maggior parte, lavoratori giovani. Anche di questo si parlerà nel corso del VII Forum TuttoLavoro, organizzato da Wolters Kluwer in collaborazione con Dottrinalavoro.it, RCS Academy e Corriere della Sera, in programma a Roma il 27 novembre 2019.

Fonte: IPSOA – Informazione quotidiana su fisco, lavoro e pensioni, bilancio, gestione d’impresa e finanziamenti.

Comments are closed.

Contatti