Contraddittorio preventivo obbligatorio: il primo a beneficiarne è il Fisco

News Fisco - Studio Venturin Padova
Uffici di segreteria: l’Ordine può deliberare la riapertura
24 Luglio 2020
News Lavoro - Studio Venturin - Padova
Relaunch Decree: automatic extension for fixed-term contracts
27 Luglio 2020
News Fisco - Studio Venturin Padova

Il contraddittorio preventivo viene tipicamente visto come un presidio dell’anticipato diritto di difesa del contribuente. Secondo la giurisprudenza, soprattutto comunitaria, costituisce anche la garanzia di un’azione amministrativa efficiente ed efficace. A dover essere interessata a una sua valorizzazione è, dunque, la stessa Amministrazione finanziaria che, grazie a un serio ed effettivo confronto in sede procedimentale, potrebbe evitare l’emissione di atti “traballanti”, garantendo un migliore contrasto degli illeciti fiscali e un più rapido recupero delle somme evase. Si tratta di una prospettiva che inizia ad essere percepita. Se si consoliderà, si potrà davvero immaginare un percorso virtuoso verso l’adozione di una norma davvero “generale” sul contraddittorio.Leggi tutto

Comments are closed.

Contatti